Caterina Pasolli

In cinque anni da assessora alla cultura e alle politiche giovanili ho realizzato tanti progetti. Passo dopo passo, ho migliorato le mie competenze. L’ho fatto soprattutto ascoltando le persone che mi stavano accanto.

Ho 28 anni e ho ancora tante idee da realizzare: per questo ho deciso di ricandidarmi.

Il coronavirus ci ha insegnato l’importanza di riscoprire il nostro senso di comunità. Vorrei continuare a fare questo: cercare di unire le persone, nell’entusiasmo per le cose belle e l’orgoglio di vivere a Lavis.

Sono pronta a mettermi in gioco di nuovo, insieme a voi!

 GUARDA QUI IL MIO VIDEO DI PRESENTAZIONE!