Inaugurazione spazio aperto della coalizione di centrosinistra autonomista a Lavis

Venerdì 6 marzo alle 17.30 vi aspettiamo tutti in Via Roma 12 a Lavis per l’inaugurazione dello spazio aperto della coalizione di centrosinistra autonomista e del candidato sindaco Andrea Brugnara. Un luogo per tutti nel quale cominciare a costruire assieme la Lavis di domani. Vi aspettiamo!!! #lavisunita #lavisdomani

sede_csa

Rinasce a Lavis la coalizione di centrosinistra autonomista

Dopo 11 anni rinasce a Lavis la coalizione di centrosinistra autonomista, con PD, PATT, UPT e VIVILAVIS Lista civica. Il candidato sindaco della coalizione sarà Andrea Brugnara.

L’obiettivo principale e di certo non scontato del PD è stato fin dall’inizio quello di ricomporre anche a Lavis una coalizione di centrosinistra autonomista. Questo da un lato per chiudere l’esperienza di centrodestra, e dall’altro per poter ridare a Lavis il protagonismo e la centralità che merita e che solo questa coalizione può dare.

L’impegno al rinnovamento e la condivisione di un programma di rottura rispetto al recente passato hanno consentito la positiva chiusura dell’accordo, certi di fare il bene di Lavis e della Rotaliana. Il PD troverà grandi spazi all’interno della Giunta e potrà imprimere un forte cambiamento in quei settori su cui più ci siamo spesi negli ultimi anni, a partire dal governo del territorio.

Dopo gli ultimi 11 anni Lavis ha grande bisogno di rinnovamento politico e di normalità politica. Solo una coalizione di centrosinistra autonomista, che governa in Provincia e in Comunità, può portare avanti un progetto di governo innovativo per Lavis, vicino alle persone, alle imprese, alle associazioni. Vogliamo che Lavis sia un luogo a misura di tutti, dove ognuno può trovare le proprie opportunità.

Ora spetta a noi confermarci primo partito a Lavis ed essere la guida politica della nuova coalizione. Abbiamo davanti una campagna elettorale che dobbiamo affrontare con positività ed entusiasmo, certi che il PD più di ogni altro può e deve esprimere il cambiamento (da Lavis fino a Bruxelles). E lo possiamo fare, noi più di chiunque altro, con la forza delle persone che guardano con fiducia al PD e con la forza delle nostre idee e dei nostri valori.